Notizia Mostra




“La Panoramica Tivoli”
di Marianna Pucci
Tivoli “baciata dal sole”, si è presentata agli occhi dei suoi ospiti come una bella cartolina. Una città che “tangibilmente”, attraverso i suoi scorci e i suoi monumenti, racconta tutta la sua storia. Il 4 febbraio, si è disputata “La panoramica”, una gara podistica, un nome che racchiude in se natura, arte, cultura ma soprattutto sport. Da Palombara a Tivoli, una 21 km di saliscendi, accompagnati da uno splendido affaccio su tutta la campagna romana e dall’altro lato dalla catena dei Monti Lucretili con cime innevate. Bellissime le esclamazioni dei forestieri nel vedere, attraversando, la cosiddetta “strada dei Poeti”, la grande Cascata di Tivoli, incastonata come una pietra preziosa nella “pancia” del Monte Catillo. E’ stata una giornata di festa che ha tirato su il morale di una città, troppo spesso spenta, con una gara che in poche ore ha saputo generare un importante indotto. La Tivoli Marathon ha risposto a questo evento con la partecipazione di numerosi atleti portando a casa molteplici trionfi.
Sul podio guadagna il 2° POSTO ASSOLUTO con 1:13:09 Roberto Di Gregorio, il nostro caro amico Top runner, un “mito” che si fa valere in tutte le sue gare. Prima di categoria IPSF con 1:42:11 la strepitosa e sempre agguerrita Valentina Iannilli. Primo di categoria SM70 con un tempo di 1:46:42, Evaristo Carrarini, 1° di categoria SM60 con 1:29:27, Claudio Pauselli, 2° di categoria SM60 Antonio Decembrini con 1:31:05. Tre uomini che nonostante la loro età, dimostrano un grande talento innato, con una tenacia esemplare da fare invidia soprattutto ai più giovani. Meravigliosamente premiati: Costantino Spanu, Marianna Pucci, Luigi De Filippis, Molinari Danilo, Di Terlizzi Marco, Loreti Pasquale, costanti da anni negli allenamenti, coloro che non mollano mai perché la corsa è un grande indiscutibile amore.
Un plauso a tutto lo staff che ha saputo organizzare un evento di grossa portata in modo impeccabile e lodevole con 636 atleti arrivati al traguardo. I nostri complimenti vanno alle due società “Sempre di Corsa Team” e “Atletico Palombara”.

Commenta
torna indietro